Descrizione

Lo scroto (il sacco che circonda e protegge i testicoli) può gonfiarsi su uno o su entrambi i lati. Il gonfiore può risultare lieve e rilevabile solo tastando attentamente la parte o può essere molto ampio ed evidente. Alcuni disturbi che causano un gonfiore dello scroto causano anche dolore scrotale.

Profilo clinico

L'idrocele primario congenito si sviluppa quando il dotto peritoneo vaginale, cioè il tratto che unisce l'addome con lo scroto attraverso il quale il testicolo scende nella sua collocazione durante lo sviluppo del feto, non si richiude una volta avvenuto il passaggio; in questo modo il fluido peritoneale scende e si raccoglie nello scroto attraverso il dotto rimasto aperto. L'ernia inguinale può essere una causa della mancata chiusura (se congenita) o della riapertura (altrimenti) del dotto e causare un idrocele secondario. Si verifica così un aumento notevole dello scroto, che può essere scambiato per una massa testicolare.

Profilo diagnostico

Le seguenti informazioni possono aiutare a decidere la tempistica per la consultazione di un medico e cosa aspettarsi nel corso della valutazione. La presenza di un nodulo dello scroto deve preoccupare se:

  • Il nodulo è di consistenza solida ed è attaccato al testicolo o a una sua parte
  • È presente una protuberanza simile a un palloncino che parte dall’addome per arrivare allo scroto e che non può essere respinta all’interno
  • I soggetti con un rigonfiamento simile a un palloncino che si estende dall’addome fino allo scroto e che non può essere respinto all’interno potrebbero avere un’ernia inguinale incarcerata. Queste persone dovrebbero consultare immediatamente un medico. Qualora un rigonfiamento non dolente dovesse diventare improvvisamente doloroso si consiglia di consultare immediatamente un medico, poiché potrebbe essere causato da un’ernia inguinale divenuta incarcerata e che ha interrotto l’apporto di sangue (ernia strozzata). Gli altri dovrebbero consultare un medico non appena ve ne sia la possibilità. Un ritardo di una settimana circa nel fissare un appuntamento non comporta un pericolo.

    Video informativi

    Non aspettare! Se hai dei dubbi e vorresti avere maggiori informazioni in merito non esitare a contattarmi in privato tramite gli strumenti web in basso a destra: WhatsApp, Messanger o Chat Web.
    Ti risponderò nel più breve tempo possibile.
    Dott. Umberto Santaniello

    Non aspettare! Se hai dei dubbi e vorresti avere maggiori informazioni in merito non esitare a contattarmi in privato tramite gli strumenti web in basso a destra: WhatsApp, Messanger o Chat Web.
    Ti risponderò nel più breve tempo possibile.
    Dott. Umberto Santaniello

    Non aspettare! Se hai dei dubbi e vorresti avere maggiori informazioni in merito non esitare a contattarmi in privato tramite gli strumenti web in basso a destra: WhatsApp, Messanger o Chat Web.
    Ti risponderò nel più breve tempo possibile.
    Dott. Umberto Santaniello



    RITORNA ALLA SEZIONE DELLO SCROTO

    RITORNA ALLE PATOLOGIE ORGANO PER ORGANO

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

IL DOTTORE SUL WEB